Servizi On-Line

Per ricevere assistenza sul servizio PEC inviate una email all'indirizzo info@veterinarimatera.it

News

Il Dr. Felice Lisanti è il

Delegato Regionale ENPAV 2017/2022

Variazione dei tempi di sospensione per i farmaci veterinari PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 01 Ottobre 2012 19:33

I farmaci per i quali si pone il problema, in caso di aumento de i TS rispetto a quanto riportato sulle confezioni già in possesso del destinatario finale (veterinario, allevatore) di quali tempi di sospensione applicare. Poichè la risposta del Ministero è stata “la variazione dei tempi di attesa relativa alla modificazione dell’AIC di un medicinale veterinario acquista efficacia il giorno della pubblicazione del comunicato in gazzetta ufficiale”, i colleghi L.P. che non riportino correttamente i nuovi tempi di sospensione potrebbero trovarsi nella condizione di dover essere sanzionati qualora tale errore dovesse emergere nel corso di eventuali controlli.

Si allega a questo articolo, la nota FNOVI del 06.09.12, il quesito che aveva posto la FNOVI e la relativa risposta del Ministero, dalle quali si evince che, in attesa dell'approvazione ed applicazione della proposta sulla modifica dei foglietti illustrativi che permetterebbe di dispensare le confezioni non aggiornate anche oltre i giorni predefiniti di smaltimento purché il farmacista dispensi insieme alla confezione un "foglietto aggiuntivo" con le indicazioni aggiornate (prevista nel DL sanità "Balduzzi"), il veterinario deve immediatamente applicare,  per le confezioni non aggiornate, quanto indicato nella risposta del Ministero.

ALLEGATO 1

ALLEGATO 2

ALLEGATO 3

Ultimo aggiornamento Sabato 06 Ottobre 2012 08:50