La lettera della Presidente_n.1/2021

   Care Colleghe e cari Colleghi,

il 12 gennaio scorso vi è stata la prima riunione annuale del Nuovo Consiglio Direttivo. In un clima cordiale e sereno, nelle oltre tre ore di incontro, sono stati affrontati i numerosi punti all’ordine del giorno, riguardanti le spese legate all’organizzazione della segreteria e alla gestione amministrativa dell’Ente. A tal riguardo, in un contesto economico non certo favorevole, causa pandemia, si è convenuto di intervenire, lì dove possibile, con provvedimenti atti a ridurne i costi fissi. Contiamo di darvi notizie in merito qualora ci dovessero essere ulteriori e significativi sviluppi.

   Subito dopo è stata redatta una lettera, inviata per posta elettronica rivolta, nello specifico, ai colleghi che gestiscono strutture veterinarie, con lo scopo di tracciare un quadro esaustivo di quelle autorizzate, presenti sul territorio. Si è poi discusso sul tema del randagismo cui è seguito l’invio di una comunicazione di sollecito, inviata al Dipartimento Azienda Sanitaria di Matera e per conoscenza al Servizio Veterinario della Regione Basilicata, per l’attuazione della delibera 926 del 9/8/2016: Linee guida vincolanti per la realizzazione del “Progetto pilota per una campagna di lotta al fenomeno del randagismo”. Ad integrazione di questa missiva, il Direttivo ha nominato la Dr.ssa Laura Pennestrì referente in Regione per la revisione della L.R. N. 46/’18 “Disposizioni in materia di randagismo e tutela degli animali da compagnia di affezione”.

   Sulle modalità e sugli esiti del pagamento annuale della quota di iscrizione all’Ordine, si è deciso di procedere con il recupero delle somme ancora pendenti e di informare gli iscritti sulle procedure che scatterebbero, in caso  di mancato pagamento, da inserire a breve sul sito dell’Ordine.

   Altro tema oggetto di discussione la richiesta al Dott. Vito Bardi, Presidente della Regione, di far rientrare i Medici Veterinari iscritti all’Ordine nella profilassi vaccinale anti-Covid 19. Mail inviata e presente sul sito dell’Ordine.

   Quindi si è proceduto alla stesura ed invio di lettere di presentazione del Presidente e del Direttivo alle Istituzioni locali, provinciali e regionali al fine di interpellare la nostra categoria sulle tematiche di nostra pertinenza che, di volta in volta, i diversi Organi deliberativi sono chiamati a discutere.

   Infine, con l’obiettivo di migliorare la formazione professionale degli iscritti, aspetto che riteniamo importante per la crescita e deontologia professionale dei Medici Veterinari, il Direttivo ha indicato referente per la Formazione il Dr. Donato Vitelli.

   Grazie per la cortese attenzione.

Il Presidente e il Direttivo

Lascia un commento